SPEDIZIONE GRATIS A PARTIRE DA 6 BOTTIGLIE

STORIA DEI QUATTRO MORI

Una delle più interessanti storie della Sardegna è legata ai Quattro Mori che impreziosiscono lo stendardo sardo.

La bandiera fonda le sue origini nel Medioevo, precisamente intorno al 1096, durante la Battaglia di Alcoraz: quando Pietro d’Aragona infisse una pesante sconfitta ai conquistatori Saraceni, la leggenda narra che all’improvviso apparve sul campo di battaglia un cavaliere bianco con un vessillo sul petto raffigurante una croce rossa.

Il cavaliere bianco era San Giorgio e gli Aragonesi per celebrare la vittoria decisero di cambiare la bandiera dell’Isola, omaggiando l’aiuto leggendario di San Giorgio con la croce rossa sulla bandiera bianca e le teste dei Re Saraceni sconfitti.

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati