Collezione: Argiolas

È negli anni 30 che Antonio Argiolas decide di fondare la Cantina Argiolas, e di dedicare la sua vita alla sua crescita.
Il mercato era incerto in quei tempi e la maggior parte dei viticoltori era più propensa a vendere le loro viti piuttosto che mettersi a produrre vino.

Fortunatamente non tutti percorsero quella strada.

Antonio Argiolas puntò tutto sulla produzione del suoi vini, iniziando un processo di espansione e un radicale cambiamento anche nei metodi di coltivazione.
Grazie alla collaborazione dell’enologo Giacomo Tachis, gli sforzi di Antonio Argiolas hanno dato vita a vini di alta qualità aggiudicandosi importanti premi a livello internazionale, tra cui la Gran Medaglia D’Oro vinta dal Turriga al Vinitaly nel 1988 e diversi riconoscimenti “Tre bicchieri” da parte del Gambero Rosso.
È l’inizio di una lunga storia di successo, che ancora oggi è guidata dai figli e dai nipoti con la stessa passione del suo fondatore.

80 anni, Tre generazioni.

Oggi la cantina Argiolas è diventata simbolo dei vini sardi d’eccellenza, gestita dai figli Franco e Giuseppe, mentre l’enologo della cantina è Mariano Murru.